Un altro decesso in Germania Dalmine piange Mario Medici
Mario Medici, 61 anni, residente a Sabbio, frazione di Dalmine

Un altro decesso in Germania
Dalmine piange Mario Medici

Bancario molto conosciuto, aveva 61 anni. Da fine marzo era in cura a Erlangen. Aveva fondato la Pallavolo Sabbio.

Mario era una persona dai modi e dalle parole gentili. Il suo sorriso, che non dispensava mai con leggerezza e che bisognava guadagnare, è una di quelle cose che rimarrà per sempre nel cuore di chi l’ha conosciuto.

Mario Medici, 61 anni, residente a Sabbio, frazione di Dalmine, si è spento nella notte tra sabato e domenica 19 aprile all’ospedale di Erlangen, vicino a Norimberga, in Germania. Era uno dei bergamaschi affetti da Covid-19 trasferiti a fine marzo dal Papa Giovanni XXIII di Bergamo via aereo in alcuni ospedali tedeschi a causa dell’emergenza. La morte di Mario, che fa salire così a due il triste bilancio dei bergamaschi deceduti in Germania, segue infatti di poche ore quella di Steven Rovelli, il 31enne di Cusio spentosi tra venerdì e sabato all’ospedale di Lipsia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA