Una start up bergamasca scala l’Olimpo dell’e commerce

Una start up bergamasca
scala l’Olimpo dell’e commerce

Stretta di mano storica per Marketing km zero, web agency di Bergamo che è diventata partner di Zerogrey Ltd. La start-up orobica, fondata da Marco Rossi e Giorgio Ghisalberti, vanta oggi 11 dipendenti e 800 mila euro di fatturato.

Dopo essere diventata Partner di Google nel 2015, Marketing km zero ha siglato un importante accordo con Zerogrey Ltd, azienda irlandese fondata dall’italiano Giovanni Meda, divenuta celebre per aver sviluppato Kooomo. Nel 2016 proprio Kooomo è entrata nel gotha dei Cool Vendors in Digital Commerce, consacrata dall’organismo indipendente Gartner come una delle migliori cinque piattaforme di e-commerce al mondo.

Diadora, Motivi, Yamamay, Borsalino, Havaianas, Blumarine, Il gufo sono solo alcuni dei brand italiani che hanno scelto Kooomo per fare business in tutto il mondo. La partnership tra Marketing km zero e Zerogrey, suggellata a Dublino nel mese di ottobre 2016, si articola su due fronti: da una parte la web agency svilupperà nuovi e-commerce per conto di Zerogrey; dall’altra, Marketing km zero distribuirà commercialmente Kooomo in Italia, offrendo anche servizi correlati di consulenza, grafica e marketing online. «Questa partnership ci permette di offrire nuove opportunità di crescita a tutti i nostri clienti che decidono di affrontare il mercato online in maniera professionale e strutturata» dichiara Marco Rossi, Direttore commerciale di Marketing km zero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA