Vaccini, da marzo anche ad Antegnate in uno spazio sfitto del centro shopping
L’allestimento dell’area vaccinazioni ad Antegnate

Vaccini, da marzo anche ad Antegnate
in uno spazio sfitto del centro shopping

Covid, Asst Bergamo Ovest al lavoro per allestire un hub al centro commerciale Antegnate Gran Shopping. Intanto è partita la fase 1 bis al PalaSpirà di Spirano.

Senza attese, nel rispetto del numero di accesso e orario stabiliti, all’interno di una struttura funzionale dove la permanenza di ogni vaccinato è di 25 minuti al massimo. Questi gli elementi che hanno caratterizzato la prima giornata di vaccinazione anti Covid ieri al PalaSpirà di Spirano, primo hub vaccinale extra ospedaliero attivo nella Bergamasca, gestito dall’Asst Bergamo Ovest. Qui dalle 8,30 alle 17 sono state inoculate 260 dosi di vaccino ad altrettante persone, nell’ambito della fase 1 bis, che in pratica interessa operatori della sanità appartenenti a diversi ordini, non inseriti nella fase iniziale delle vaccinazioni. Buona la prima, dunque, in un contesto di 1.200 metri quadri che ha avuto il nullaosta anche dal consulente della Regione Guido Bertolaso, dopo il sopralluogo di sabato scorso, e che ora si appresta ad accogliere, da martedì 23 febbraio, le vaccinazioni per gli over 80. L’Asst Bergamo Ovest gestirà anche l’analoga somministrazione vaccinale nell’hub di Antegnate, dal primo marzo, in uno spazio di vendita, ora sfitto, da 400 metri quadrati e in fase di allestimento, del centro commerciale Antegnate Gran Shopping.

© RIPRODUZIONE RISERVATA