Valgoglio, il paese con più vaccinati in Lombardia. «Qui respiriamo un’aria nuova»

Valgoglio, il paese con più vaccinati in Lombardia. «Qui respiriamo un’aria nuova»

Con quasi il 60% dei cittadini vaccinati, è il comune più immunizzato della regione. Il sindaco: «Spiace per chi non ha colto l’occasione».

Il primato di Valgoglio, con quasi il 60 per cento della popolazione vaccinata (nessuno in Lombardia ha queste percentuali, tranne Viggiù, in provincia di Varese), si tocca con mano, nel piccolo paese dell’alta valle Seriana: da un paio di settimane, non risultano cittadini positivi al coronavirus. E sì che fino a qualche settimana fa il numero di contagi in paese era preoccupante: fino a 35 casi su una popolazione pari a 585 abitanti. Ora, si fa per dire, l’aria che si respira a Valgoglio è alquanto migliorata. La popolazione è più serena, ama uscire, rispettando le norme previste, per lunghe passeggiate nella natura e ha ricominciato a frequentare le funzioni religiose sia nel capoluogo che nella contrada di Novazza.

Il grazie del sindaco

© RIPRODUZIONE RISERVATA