Via centralissima invasa dai Tir A Gorlago ne passano 250 al giorno
La provinciale 89 in centro a Gorlago

Via centralissima invasa dai Tir
A Gorlago ne passano 250 al giorno

Gorlago, protestano i residenti di via Don Bonetti: «Sulla provinciale 89 al pomeriggio aria irrespirabile». Raccolte 40 firme. Il Comune: «Il divieto c’è, ma anche le deroghe».

«Polvere e fumo, sono le emissioni dei 250 camion che fanno avanti e indietro tutto il giorno. Li ho contati, sembra di essere sull’autostrada Brescia-Cremona ma siamo in mezzo al paese. La fascia oraria più critica è dalle 15,30 alle 19, e quindi a quell’ora preferisco uscire di casa per evitare tutto questo smog». Giancarlo Caldara, 70 anni, abita in via Siotto Pintor a Gorlago, a ridosso di via Don Bonetti, la provinciale 89 che da una decina d’anni è chiusa al traffico pesante.

Malgrado il divieto ai camion di oltre le 3,5 tonnellate, i Tir ci sono ancora, andando a peggiorare la qualità della vita di molto famiglie. Rumori, smog e polvere con cui i mille residenti della zona sono costretti a convivere quotidianamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA