Pensioni, in media le donne hanno assegni dimezzati rispetto agli uomini

La ricerca della Cisl Bergamo Rispetto al 2017 gli assegni sono aumentati del 3,4% , grazie soprattutto alla «impennata» che hanno avuto le pensioni maschili, +7.8%, mentre le donne sono calate del 2%.

Pensioni, in media le donne hanno assegni dimezzati rispetto agli uomini

In provincia di Bergamo vengono mensilmente pagati 363.065 assegni pensionistici (vecchiaia, invalidità superstite, assegni sociali, invalidi civili) per un importo medio di 1.184,65 euro. Sono 163mila quelli percepiti da pensionati maschi (con un assegno medio di 1574 euro) e quasi 200 mila arrivano alle colleghe femmine (che intascano una pensione media di 861 euro). Rispetto al 2017, sono aumentate del 3,4% , grazie soprattutto alla «impennata» che hanno avuto le pensioni maschili, +7.8%, mentre le donne sono calate del 2%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA