Prezzi dei carburanti alle stelle ma l’Unione europea è spaccata sulle misure

L’ allarme riguarda tutti, la luce all’orizzonte ancora non si vede ma sulla controffensiva da mettere in campo l’Ue non riesce a trovare alcuna intesa. Nel giorno in cui in Italia si registra un nuovo salto dei prezzi dei carburanti, con il gasolio che sfonda 1,6 euro a litro tornando ai massimi dal 2014, al Consiglio straordinario dei ministri dell’Energia Ue a Lussemburgo, sul caro-bollette si va in ordine sparso.

Prezzi dei carburanti alle stelle ma l’Unione europea è spaccata sulle misure

E neppure l’avvertimento lanciato all’inizio del summit dalla commissaria europea Kadri Simson sul fatto che non ci sia «alcuna indicazione che i prezzi possano scendere” smuove gli Stati membri. Se ne riparla a dicembre, nella speranza che il nuovo pacchetto della commissione su de-carbonizzazione del mercato del gas e mercato dell’idrogeno sblocchi l’impasse all’ultimo summit dei leader del 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA