Atalanta, i nazionali saranno al top come i compagni rimasti a casa
Gian Piero Gasperini in attesa del rientro dei nazionali dalle vacanze gioca le amichevoli a Zingonia

Atalanta, i nazionali saranno al top come i compagni rimasti a casa

Anche in vacanza seguono programmi personalizzati di allenamento: al rientro saranno pronti per il Campionato dal 22 agosto.

Non c’è motivo di preoccuparsi per il prolungamento delle vacanze degli atalantini prestati alle rispettive nazionali . Non almeno per quanto riguarda la preparazione fisica: a soffrirne caso mai saranno gli aspetti tecnici e tattici del collettivo. Signori tifosi: massima tranquillità perchè ad occuparsi dell’aspetto atletico l’Atalanta dispone di super professionisti non a caso invidiatici pure da club che vanno per la maggiore in ambito internazionale. A loro li affiderà mister Gian Piero Gasperini, a sua volta con tanto di titolo accademico certificato dall’Isef (Istituto superiore di educazione fisica) di Palermo allorquando giocava nel team locale. Poi da tempo anche durante le vacanze i giocatori alle fisiologiche ore quotidiane di svago alternano periodi più o meno intensi di allenamento il più delle volte seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori delle società di appartenenza.

Sicuramente, dunque, i ritardatari di rientro a Zingonia sin dal primo impatto verranno chiamati a raccolta e sottoposti ad adeguati piani di recupero. E vedrete che al pronti via del campionato, fissato il 22 agosto, non ci saranno forfait. Intanto non rimane che rassegnarci nel non vederli nell’elenco dei convocati delle gare amichevoli di avvicinamento al prossimo torneo. Un po’ di pazienza ma niente di allarmante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA