In 5 positivi dopo la vacanza in Grecia
«I giovani siano prudenti, alta la guardia»

Non sono in gravi condizioni ed è quello che conta. Però il caso che vede coinvolti cinque ragazzi bergamaschi tornati dalle vacanze in Grecia dimostra che non bisogna abbassare la guardia.

In 5 positivi dopo la vacanza in Grecia «I giovani siano prudenti, alta la guardia»
La tenda allestita all’ospedale di Seriate per eseguire i tamponi ai bergamaschi di ritorno dalle vacanze

Hanno 25, 27, 29, 31 e 33 anni, tutti positivi al coronavirus dopo il tampone eseguito una settimana fa all’ospedale di Seriate. Nelle ultime 48 ore tre di loro hanno iniziato ad accusare i sintomi classici della malattia: febbre alta, difficoltà respiratorie e tosse. Al momento non sembra essere necessario il ricovero in ospedale. Come tutti i contagiati in isolamento, sono seguiti da Ats e dai rispettivi medici di base. I protocolli dicono che anche i famigliari e i contatti stretti ora dovranno essere testati per accertare l’eventuale positività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA