Il virus sta perdendo i pezzi
«Più difficoltà a replicarsi»

Il virus sta cambiando, e «perde i pezzi»: questo potrebbe essere il segnale che il Sars-Cov2 ha maggiori difficoltà a replicarsi e diventerebbe quindi meno pericoloso.

Il virus sta perdendo i pezzi «Più difficoltà a replicarsi»

Sono le conclusioni di uno studio internazionale, in fase di pre-print, ma già autorizzato alla pubblicazione sul Journal of Translation Medicine: uno studio di un gruppo di ricerca internazionale, concentrato in particolare in America e in Brasile, che vede come senior investigator Massimo Ciccozzi, del policlinico universitario Campus Bio-medico di Roma, ma anche molti altri nomi italiani, come Francesca Benedetti, prima firma, e David Zella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA