La spiaggia? La si trova anche in quota. A 1.600 metri si arriva al lago «Pora beach»

Una spiaggia a 1.600 metri dove gustarsi uno streetfood rigorosamente vallare. È la novità di «Pora beach» e il «food truck strinù», ideata per quest’estate dai gestori della stazione sciistica Monte Pora, che hanno portato ad alta quota un pezzo di mare.

La spiaggia? La si trova anche in quota. A 1.600 metri si arriva al lago «Pora beach»
La «spiaggia» sul laghetto artificiale sul monte Pora

«Accanto all’arrivo in quota della seggiovia che porta al rifugio Termen – spiega Maurizio Seletti, gestore degli impianti di risalita – abbiamo un lago artificiale (con divieto di balneazione) che volevamo utilizzare in qualche modo per attrarre turisti. Essendo un luogo bello e panoramico e vedendo che molti, già dallo scorso anno, d’estate vengono sulle nostre montagne, abbiamo pensato a una soluzione diversa dal solito, creando una terrazza galleggiante di 100 metri quadri dove abbiamo messo tavolini e divanetti per accomodarsi a mangiare e bere, ma dove si potranno noleggiare anche sdraio e ombrelloni per prendere il sole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA