L’inverno può attendere
Sarà un dicembre mite

Niente neve sulle montagne e temperature sopra la media anche di 4-5 gradi

L’inverno può attendere Sarà un dicembre mite
Il tramonto visto da Miragolo San Salvatore
(Foto di Daniele Pedretti)

Torna anche quest’anno, improvviso e per certi versi inaspettato, lo spauracchio di un dicembre mite e anticiclonico, almeno nella prima parte. Giungono infatti ulteriori conferme di un’alta pressione anomala e persistente che allontanerà l’Inverno dall’Italia: anomala perchè sarà alimentata da aria sempre più calda richiamata direttamente dalle latitudini subtropicali; persistente perchè si rafforzerà nei prossimi giorni su gran parte dell’Europa centro-occidentale, spiegano da 3bmeteo . Per il weekend il tempo sarà variabile sulla nostra provincia.

http://www.ecodibergamo.it/videos/video/meteo-week-end-variabile-ma-senza-neve_1029187_44/

Niente neve sulle montagne e temperature sopra la media, anche di oltre 4-5 gradi caratterizzeranno così i prossimi giorni, ponte dell’Immacolata compreso . Una vera beffa che blocca per ora l’Inverno sul nascere: dopo infatti aver assistito a ripetute configurazioni invernali tra ottobre e novembre, ora si sono fatti molti passi indietro, complice anche un ricompattamento del vortice polare. Il vero freddo rimarrà così confinato sull’Europa orientale, dove la stagione invernale è partita decisamente in quarta. Da noi potremo avere al massimo nubi basse e qualche pioviggine e tempo a tratti piovoso al Sud e Isole, ma ancora nessuna traccia di vero Inverno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA