Scritte «no-vax» imbrattano le sedi dell’Ordine dei medici e del Pd provinciale

Bergamo Raid vandalico al Triangolo nella notte tra martedì 14 giugno e mercoledì 15 al Triangolo.

Scritte «no-vax» imbrattano le sedi dell’Ordine dei medici e del Pd provinciale
Una delle scritte apparse al Triangolo
(Foto di Facebook/Pd Bergamo)

La sede degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Bergamo, in via Manzù, e quella della Federazione provinciale del Pd, che si trova a pochi metri di distanza in via San Lazzaro, sono state imbrattate con scritte «no-vax» nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 giugno. «Come forza politica siamo già stati al centro di simili attacchi, che certo non ci fanno arretrare né ci spaventano – scrive il Pd in una nota firmata dal segretario provinciale Davide Casati, dal senatore Antonio Misiani, dalle deputate Elena Carnevali e Leyla Ciagà, e dal consigliere regionale Jacopo Scandella – Siamo tuttavia indignati che anche la sede dell’ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Bergamo sia stata oggetto del medesimo attacco. A loro tutta la nostra solidarietà e sostegno. Siamo vicini al personale che lavora nella nostra sede e ai tanti volontari democratici che trascorrono li diverso tempo occupandosi delle loro comunità. Questo clima intimidatorio - che non ci scompone ma che è doveroso registrare - non è certamente piacevole per chi frequenta quotidianamente un luogo. Per quanto riguarda gli autori del gesto vandalico, abbiamo provveduto a consegnare il materiale video delle telecamere di sorveglianza alle forze dell’ordine, che provvederanno all’identificazione dei responsabili. Nei loro confronti ci riserviamo di procedere per le vie legali del caso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA