Animazione, CortoLovere lancia  una nuova sfida per i giovani

Animazione, CortoLovere lancia
una nuova sfida per i giovani

Il Festival Internazionale di cortometraggi CortoLovere apre il bando alla seconda edizione di AiR Lovere, residenza artistica espressamente dedicata a giovani animatori under 35, consolidando così il suo impegno nel promuovere la cinematografia dei giovani e dare dignità e visibilità al cortometraggio.

La residenza, della durata di quattro settimane, accompagnerà sei giovani animatori nell’intero percorso creativo – analisi e editing dello script, production and character design, storyboard, montaggio in animatic, montaggio e finalizzazione – di un corto di animazione della durata minima di un minuto. L’edizione 2020 prevede l’abbinamento di animazione e musica: a ciascuno dei partecipanti selezionati sarà assegnato un brano musicale sul quale impostare la creatività.

I sei cortometraggi realizzati saranno inviati al pubblico e alle istituzioni e imprese di settore durante eventi dedicati, nonché inviati a una selezione di produttori italiani e stranieri. La residenza si svolgerà dal 5 giugno al 3 luglio 2020 . I sei residenti saranno ospitati a Lovere. Avranno inoltre accesso al Laboratorio Multimediale Iulm per la fase di finalizzazione del corto. Ai residenti è garantito il rimborso delle spese di viaggio ed erogata una borsa di studio a copertura delle spese di vitto ed eventuali altre spese minute del valore forfettario di 400,00 euro cadauna. L’iscrizione è gratuita e la data di scadenza per l’invio del materiale è fissata al 6 aprile 2020. Bando e regolamento su www.cortolovere.it/bando-iscrizione-airlovere .

© RIPRODUZIONE RISERVATA