«Box Organi», un itinerario tra antico e moderno

Lallio, sabato 2 ottobre il concerto di Claudio Astronio: dialogherà con la tromba del jazzista Falzone.

«Box Organi», un itinerario tra antico e moderno
Claudio Astronio

Un accenno alla «musica da cinema» nell’ultimo appuntamento di «Box Organi. Suoni e parole d’autore» sabato 2 ottobre alle ore 21 nella parrocchiale di Lallio (ingresso libero fino a esaurimento posti con green pass e prenotazione al 388-58.63.106 oppure al 338-58.36.380). L’organista, clavicembalista e direttore d’orchestra Claudio Astronio proporrà infatti un itinerario tra antico e moderno, a partire da «Deep Water» della cantante Marianne Faithfull e da un paio di brani scritti da Philip Glass, uno dei padri del minimalismo statunitense, per la colonna sonora del film «The Hours», con Nicole Kidman, Meryl Streep e Julianne Moore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA