Da Nannini a De Gregori, super settimana di musica al Lazzaretto
Gianna Nannini (Foto by Archivio)

Da Nannini a De Gregori, super settimana di musica al Lazzaretto

Martedì 27 luglio sul palco Gianna Nannini, tra rock e pianoforte. Mercoledì 28 Francesco De Gregori, il principe dei cantautori con la sua band. Entrambi i concerti sono sold out.

Settimana intensa di musica dal vivo in città. Martedì 27 luglio al Lazzaretto arriva Gianna Nannini . Lo show, tra pianoforte e rock, partirà dall’ultimo album «La differenza». Mercoledì 28, sempre al Lazzaretto, tocca a Francesco De Gregori , il principe dei cantautori con la sua band: a 70 anni la grinta di un ragazzo che non si stanca mai. Il 29 luglio arriva invece Giusy Ferreri . Non è tutto: il 30 luglio le location cambiano ma non la musica d’autore. Il giovane e talentuoso cantautore Fulminacci suonerà al Piazzale Alpini , mentre Riccardo Sinigallia va in scena allo Spazio Polaresco con il suo «Concerto a cuor leggero». Si torna sabato 31 luglio al Lazzaretto per uno spettacolo di teatro cabaret con Enrico Bertolino .

NANNINI, ROCK E PIANOFORTE
Voce e pianoforte per dar corpo live a «La differenza» l’ultimo album. Gianna Nannini arriva martedì sera al Lazzaretto di Bergamo, sold out per l’occasione (inizio ore 21). Apre una tre giorni di musica con De Gregori, il giorno dopo e Giusy Ferreri, campionessa dell’estate, il 29 luglio. La Gianna ha scelto di viaggiare leggera, con poco bagaglio strumentale. Solo il pianoforte perché le canzoni possano tranquillamente tornare al loro standard primigenio. E poi il rock si può suonare con qualsiasi strumento, anche una chitarra acustica, affatto rombante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA