La musica del 2020 a Bergamo Canzoni d’autore, rock, blues e jazz

La musica del 2020 a Bergamo
Canzoni d’autore, rock, blues e jazz

Il karaoke di Max Pezzali, il ritorno di Ligabue al Campovolo, Zucchero per dodici date settembrine all’Arena di Verona, Vasco per qualche sera come ogni estate, Cremonini all’autodromo a festeggiare vent’anni di carriera. La musica vola negli spazi ampi: si va per stadi e arene, per poche date concentrate. E a Bergamo? Le cose vanno come al solito.

Buona la stagione al Creberg Teatro , con possibilità di date aggiuntive dopo Sanremo, discreta la concentrazione di musica dal vivo al Druso di Ranica , il locale più attivo in Bergamasca, ottimo il cartellone del« Bergamo Jazz Festival » che, con la direzione artistica di Maria Pia De Vito, presenta un cartellone che dal 15 al 22 marzo porta in diversi spazi della città una compagine di jazzisti di primordine, con stelle come Kenny Baron, Dave Holland, Bill Frisell, Chris Potter, Brad Mehldau.

© RIPRODUZIONE RISERVATA