Lucerne e mosaici affiorano dagli scavi La storia di Bergamo si scopre in via Arena
Il mosaico trovato in via Arena 2

Lucerne e mosaici affiorano dagli scavi
La storia di Bergamo si scopre in via Arena

Dalla ristrutturazione di un complesso di via Arena importanti testimonianze del passato della nostra Bergamo più antica. L’intervento guidato da un archeologo

Antichi soffitti a cassettoni finemente intagliati; vista vertiginosa sul Campanone, Santa Maria Maggiore, tetti e comignoli di Città alta; pregevoli affreschi sulla facciata esterna («Bergamo “Urbs Picta”») quanto sui muri interni; intere pareti in pietra. Di fronte alla porta dei leoni bianchi, al transetto destro della Basilica, al protiro di Giovanni da Campione, si svela il restaurato palazzo di via Arena 2, angolo via Simone Mayr, nel cuore più silenzioso e riparato di Città Alta, lontano da strusci, selfie e pizzofagi.

La facciata con gli affreschi

La facciata con gli affreschi

© RIPRODUZIONE RISERVATA