Da Baricco a Zaki: Molte Fedi, esodi per aprire nuove strade sul futuro - Il programma

La manifestazione La rassegna al via il 12 settembre: 80 gli appuntamenti. Baricco, Scurati, Gemma Calabresi e Patrick Zaki tra gli ospiti. Rocchetti: è necessario trovare un cammino di uscita alle tante crisi.

Da Baricco a Zaki: Molte Fedi, esodi per aprire nuove strade sul futuro - Il programma
Francesca Mannocchi, giornalista e scrittrice, aprirà la rassegna il 12 settembre con il marito Alessio Romenzi

Un programma fittissimo, 80 appuntamenti tra settembre e dicembre prossimi, con non poche emergenze, per la popolarità dell’ospite, e/o per l’eccezionalità delle circostanze che lo accompagnano. L’edizione 2022, la 15esima, di «Molte Fedi sotto lo stesso cielo», dal titolo «Esodi. Poi strade che s’aprono improvvise» (verso tratto da una lirica di Domenico Ciardi, monaco di Bose), si svolgerà «prevalentemente in presenza», anticipa Daniele Rocchetti, presidente di Acli Bergamo, che promuove la manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA