Melanoma, male subdolo ma è possibile intercettarlo

Dermatologia Rappresenta il 4% dei tumori, tuttavia da solo provoca l’80% dei decessi causati dai tumori della pelle. Preoccupa la crescita nei giovani.

Melanoma, male subdolo ma è possibile intercettarlo
Il cambiamento di un neo può essere sospetto: deve essere controllato nel più breve tempo possibile

Parlarne per informare, far conoscere, prevenire: «Insieme si può. Insieme funziona». Uno slogan, certo, ma anche una grande verità che vale per tutte le malattie e in particolare, nel mese di maggio, per il melanoma. A questo tumore della pelle sono state dedicate una serie di iniziative grazie a un progetto promosso da sei associazioni di volontariato impegnate nella salute e da Politerapica, con il coinvolgimento di amministrazioni e strutture sanitarie pubbliche e private. «Quando si parla di cancro, di qualsiasi cancro, le armi più efficaci sono la prevenzione e la diagnosi precoce, ma c’è bisogno che la gente lo sappia - dicono Pasquale Intini, presidente di Politerapica, e Lucia De Ponti, presidente di Lilt Bergamo -. Servono più educazione e più cultura della salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA