Allo «sguardo volante» di Martori il premio dei paracadutisti

Osio Sopra. Appassionato di lanci e di riprese in volo, il 54enne ha ottenuto il riconoscimento all campionato italiano di paracadutismo che si è tenuto nelle Marche.

Allo «sguardo volante» di Martori il premio dei paracadutisti
Uno dei lanci filmati da Massimo Martori di Osio Sopra in occasione del campionato italiano di paracadutismo

Da tremila e 300 metri di altezza, e in caduta libera a 200 chilometri orari, ha saputo filmare le coreografie aeree dei suoi compagni così bene da guadagnarsi il primo premio come Miglior Videoman del Campionato italiano di paracadutismo svoltosi all’aeroporto di Fano, nelle Marche. Un successo inaspettato quello di Massimo Martori, paracadutista di 54 anni di Osio Sopra, che va ad aggiungersi al primo premio ottenuto dal suo team chiamato «Why not» nella specialità RW4 categoria Intermedi (è la categoria prima della categoria Assoluti che è la più alta).

© RIPRODUZIONE RISERVATA