L’autoscala dalla Germania
per i pompieri volontari di Romano

Pianura orientale, alleanza tra 18 Comuni per l’acquisto dell’automezzo
di seconda mano. Quello vecchio destinato a un museo del Trentino

L’autoscala dalla Germania per i pompieri volontari di Romano
I sindaci della Pianura orientale insieme nella caserma dei vigili del fuoco di Romano

Tutti insieme i 18 Comuni della Bassa orientale, senza distinzioni politiche per finanziare l’acquisto dell’autoscala per i pompieri volontari del distaccamento di Romano. L’idea lanciata diversi mesi fa in occasione della festa di Santa Barbara dal sindaco di Romano Sebastian Nicoli e condivisa da tutti i colleghi che fanno capo territorialmente al distaccamento di Romano, si è già concretizzata. Nel senso che l’autoscala è stata comprata. È un mezzo di seconda mano, ma in buone condizioni e che ha solo 8 mila chilometri di percorrenza. L’autoscala è di tecnologia tedesca e viene dalla Germania, dove operava in un distaccamento dei Feuerwehrleute in una zona al confine con la Polonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA