Valgoglio, escursionista colto da malore: muore lungo il sentiero verso il rifugio Gianpace

La tragedia. È accaduto stamattina intorno alle 8.30: un uomo di 75 anni è stato soccorso a Valgoglio.

Valgoglio, escursionista colto da malore: muore lungo il sentiero verso il rifugio Gianpace
Una foto d’archivio del rifugio Gianpace in Val Sanguigno
(Foto di Orobie foto)

Era diretto al rifugio Gianpace, tra Valgoglio e la Val Sanguigno, quando è stato colto da malore ed è morto. È accaduto nella mattinata di domenica 6 novembre in Alta Valle Seriana: un escursionista di 75 anni , impegnato in una camminata lungo il sentiero che porta al rifugio che si trova a un’altezza di circa 1.300 metri, si è sentito male. Sul posto si è portato l’Elisoccorso da Sondrio e il Soccorso alpino e speleologico di Valbondione ma ogni tentativo di salvare l’uomo si è rivelato vano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA