Appuntamenti con l’arte E alla Carrara si entra gratis

Appuntamenti con l’arte
E alla Carrara si entra gratis

Per gli appassionati di arte sono tante le occasioni in questo fine settimana. Un weekend particolare che coincide con l’apertura straordinaria dell’Accademia Carrara di Bergamo, appena riaperta.

Venerdì, sabato e domenica la Carrara sarà accessibile gratuitamente dalle 10 alle 24. Diamo ora un occhio a tutti gli altri appuntamenti.

Dall’oro al cielo
Via Pignolo

Al museo Adriano Bernareggi, mostra «Dall’oro al cielo-Le forme della fede a Bergamo tra tardogotico e rinascimento»; in programma fino al 21 giugno. Orari: lunedì chiuso; da martedì a domenica 10-12,30 e 15-18,30. Visita guidata ogni giovedì alle ore 17.

Palma il Vecchio. Lo sguardo della bellezza
Via S. Tomaso 53

Alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, mostra «Palma il Vecchio. Lo sguardo della bellezza»; in programma fino al 21 giugno. Orari: da lunedì a giovedì 9-19; venerdì, sabato e festivi 9-20. Ingresso 12 euro. Call center: 035.0930166

Dall'oro al cielo, mostra al museo Bernareggi di Bergamo

Dall'oro al cielo, mostra al museo Bernareggi di Bergamo
(Foto by Maria Zanchi)


750 anni di storia nei documenti della Mia
Piazza Vecchia

Nell’atrio Scamozziano della biblioteca Civica Angelo Mai, mostra «Incipit consortium sance misericordie: 750 anni di storia nei documenti della Misericordia Maggiore di Bergamo», a cura di Paolo Cavalieri, Gianmarco De Angelis e Francesca Magnoni; in programma fino al 30 maggio.

Arcabas, quel pittore della tenerezza
Nella chiesa di S. Agata nel Carmine, mostra «Arcabas, nutrire il mondo con la bellezza» di Jean-Marie Pirot, in arte Arcabas, promossa dal gruppo Aeper con la Fondazione Credito Bergamasco; in programma fino al 28 giugno.

Art up
Piazza Vittorio Veneto 8

Nell’atrio della sede centrale dell’Ubi Banca Popolare di Bergamo, esposizione di un’opera di Ermenegildo Agazzi (1866-1945), tra i più importanti paesisti bergamaschi; in programma fino al 30 aprile. Orari: da lunedì a venerdì 8,20-13,20 e 14,40-16,10.

Arte come Resistenza
Via S. Alessandro 39

All’ex chiesa della Maddalena, «Arte come Resistenza», mostra d’arte nel 70° dell’eccidio fascista della Malga Lunga di Sovere, a cura dell’Anpi sezione «Eugenio Bruni» di Bergamo; in programma fino al 3 maggio. Orari: mercoledì, giovedì e venerdì 15-19; sabato, domenica e festivi 10-19.

Arte dell’icona
Alla chiesa del Conventino, icone della pittrice Maia Petrova Sabev «La bellezza ci unisce nell’amore divino»; in programma fino al 26 aprile. Orari: sabato e domenica 10-13 e 15-20; da martedì a venerdì 10-12,30 e 16-19.

La chiesa del Conventino

La chiesa del Conventino

Arte sacra di Paola Meneghetti
via Paleocapa

Alla libreria Buona Stampa, mostra di Paola Meneghetti «Angeli: arte sacra», in programma fino al 31 maggio.

Carte e acque di Pia Panseri
via Palma il Vecchio 101

Nella sala conferenze «Il Triangolo», mostra di Pia Panseri dal titolo «Carte e acque» in programma fino al 26 aprile.

Collettiva di primavera
Via Malj Tabajani 4

Alla Galleria del Circolo Artistico Bergamasco, esposizione «Collettiva di primavera» degli artisti Vittorio Ambrosini, Gabriella Baggi, Tullia Cagnoni, Santo Cambianica, Giovanni Gibellini, Tony Guida, Mino Marra, Mirko Roncelli, Giulio Scandella, Sonia Seregni; in programma fino al 30 aprile. Orari: da martedì a sabato 16-19; domenica 10-12 e 16-19.

Colori e sogni
Via T. Tasso 55

Alla galleria Arte in Centro, mostra di pittura di Francesco Paldino «Colori e sogni»; in programma fino al 4 maggio. Orari: da lunedì a venerdì 16,30-18,30; sabato 10-13 e 16-19.

Contemporary locus 7
Largo Colle Aperto 6

A Porta S. Alessandro, mostra di Davide Bertocchi e Heimo Zobernig per il settimo episodio di «Contemporary locus», a cura di Paola Tognon, in programma fino al 24 maggio. Orari: sabato e domenica 9-13 e 15-20; visite guidate il sabato e la domenica, lunedì-venerdì su appuntamento. Info [email protected]

Cory Arcangel
Piazza Vecchia

Nella sala dei Giuristi del Palazzo della Ragione, mostra «Cory Arcangel. This is all so crazy, everybody seems so famous»; in programma fino al 28 giugno.

Piazza Vecchia

Piazza Vecchia
(Foto by FotoBerg)

Dialogo tra il vetro e la carta
Via Torretta 4

Alla galleria Marelia, mostra di Yumiko Kimura e Akiko Fujimoto «Un incontro possibile: dialogo tra il vetro e la carta»; in programma fino al 30 aprile. Orari: da lunedì a sabato 15-19,30.

Gianni Bergamelli, in cerca di cibo
Largo Belotti 1

Al Centro culturale S. Bartolomeo, mostra di Gianni Bergamelli «In cerca di cibo: Pittura, musica, alimentazione»; in programma fino al 3 maggio.

Giovani14. Decifrare la guerra
Piazza Mercato del Fieno 6/a

Al Museo storico, mostra «Giovani14. Decifrare la guerra», esposizione dell’Accademia Carrara di Belle Arti Bergamo nell’ambito del progetto «Giovani 14»; in programma fino al 2 giugno.

I 70 anni del Mutuo Soccorso
Via Zambonate

Nello spazio artistico della sede Associazione Generale di Mutuo Soccorso, mostra collettiva di artisti bergamaschi «Settant’anni: Resistenza e rifondazione della Associazione Generale Mutuo Soccorso»; in programma fino al 2 maggio. Orario: feriali 17-19; festivi 10-12,30 e 16-19.

I paesaggi di Città Alta nei quadri di Passera
Via Torretta 12

Nella sala Agazzi, mostra personale del pittore Franco Passera di Spirano; in programma fino al 29 aprile. Orari: da lunedì a venerdì 8,30-12,30 e 14-18; sabato e festivi su prenotazione al n. 035-274.292.

Il grandioso «Albero della vita»
Basilica di Santa Maria Maggiore, possibilità di ammirare il trecentesco affresco raffigurante l’«Albero della vita» che racconta gli episodi della vita di Gesù.

Inclusione di Manzini
Via Pignolo 116

All’Ars arte+libri, mostra di Manuela Manzini «Inclusione. Un progetto per il Delfino»; in programma fino al 9 maggio. Orari: martedì, mercoledì e giovedì 14-19; venerdì e sabato 10-13 e 15-19.

Mostra concorso don Angelo Foppa
Via Camozzi, passaggio via Sora

Nella Sala Manzù della Provincia, mostra «In armonia con Expo», 66.a mostra concorso di pittura e scultura don Angelo Foppa, organizzata dal Circolo culturale «G. Greppi»; in programma fino al 26 aprile. Orario: tutti i giorni 10-12 e 16-19.

Naif di Paola Meneghetti
Piazza della Repubblica 2/b

Ai Giardini S. Marco, mostra «Naif» di Paola Meneghetti; in programma fino al 31 maggio.

Noli me tangere
Nella chiesa di S. Anna, installazione di Piero Rossoni «Noli me tangere»; in programma fino al 24 maggio. Orari: da lunedì a venerdì 7-12 e 15-19; sabato e domenica 7-12 e 15-19,45.

Open Mia, l’arte di oggi rilegge la misericordia
Via Arena 9

Nel palazzo della Misericordia, in Città Alta, mostra-premio «Open Mia», a cura di Stefano Raimondi e Mauro Zanchi, con la collaborazione di Elsa Barbieri; in programma fino al 16 maggio. Orari: sabato e domenica 10-13 e 15-18; altri giorni su appuntamento.

Personale di Fassi alla Caversazzi
Via Tasso 4

Nella sala Galmozzi della biblioteca Caversazzi, mostra di Anna Fassi; in programma fino al 30 aprile. Orari: lunedì, martedì, giovedì e venerdì 14,30-18,30; martedì, mercoledì e domenica 8,30-12,30; da lunedì a venerdì 20,30-23,30.

Pittura lombardo-veneta del Rinascimento
Via Broseta 15

Alla galleria Michelangelo, mostra «Pittura lombardo-veneta del Rinascimento. Influenze e rimandi»; in programma fino al 30 aprile. Orari: da martedì a sabato 9,30-12,30 e 15,30-19.

Rachele Zanchi in arte Giovanni Giuliani
Via Baioni 19

Da Colleoni proposte d’arte, mostra «Rachele Zanchi in arte Giovanni Giuliani 1901-1985»; in contemporanea alla mostra delle opere, esposizione di tappeti in edizione limitata «Ruckstuhl», in programma fino al 27 giugno. Orario: tutti i giorni 9-12 e 15-18,30.

Semenzaio di Mazzoleni
Via Moroni 16

Allo Spazio arte «ViaMoroniSedici», mostra di Maurizio Mazzoleni «Semenzaio», in programma fino al 9 maggio.

Sonno Sogno
Via Arena 5

Allo Spazio «Viarena5», mostra di Federica Ferzoco «Sonno Sogno»; in programma fino al 9 maggio.

Youth for Elder
Via S. Tomaso 92

Alla Traffic Gallery, mostra «Youth for Elder»; in programma fino al 9 maggio. Orari: da martedì a sabato 11-13 e 16-19.

«Volti di donne»
Piazza Oms 1

Hospital Street dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII, mostra fotografica «Volti di donne» curata dal gruppo locale di Medici Senza Frontiere, per testimoniare la forza delle donne che coprono lunghe distanze e affrontano il pericolo quando è in gioco la sopravvivenza della loro famiglia. Fino al 10 maggio.

IN PROVINCIA
Albino, cento anni dalla Grande Guerra

Nel foyer dell’auditorium «Benvenuto e Mario Cuminetti», mostra storica per il centenario della Prima Guerra Mondiale», con reperti provenienti dal museo degli Alpini di Albino e da collezione privata»; in programma fino al 25 aprile.

Alzano Lombardo, Palma, un capolavoro nelle Sagrestie
Al Museo d’Arte Sacra S. Martino, esposizione del dipinto di Palma il Vecchio «Il martirio di San Pietro da Verona», in programma fino al 21 giugno. Orario: tutti i giorni 14,30-18, il venerdì anche ore 20,30-22.

Il Museo d’Arte Sacra S. Martino

Il Museo d’Arte Sacra S. Martino

Bonate Sopra, fammi memoria
Nelle ex scuole elementari, mostra «Fammi memoria. La Grande Guerra dei bergamaschi dagli archivi di famiglia»; in programma fino al 10 maggio. Orari: sabato e festivi 9-12 e 15-19.

Calcinate, le profondità di Benigna
Al Portico del Seminario, mostra di Marino Benigna «Profondità», a cura dell’associazione culturale «Il Mantello»; in programma fino al 17 maggio. Orario: 10,30-19.

Castel Rozzone, Visti si Stampi
Ore 15:00 - Piazza Castello 1
Nella sala polivalente del municipio, inaugurazione della mostra «Visti si Stampi» dedicata a Maurizio Scotti, visitabile fino al 9 maggio. Orari: da martedì a venerdì dalle 18,30 alle 20,30; sabato e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16,30 alle 20.

Cividate al Piano, il partigiano Pertini
Via S. Rocco

Al Centro socio culturale, mostra «Il partigiano Sandro, il presidente Pertini»; in programma fino al 26 aprile.

Clusone, la bottega Cristilli, scatti dal Novecento
Nella sala Legrenzi di palazzo Marinoni Barca, mostra «La bottega Cristilli, scatti dal Novecento»; in programma fino al 3 maggio. Orari: venerdì 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12 e 15,30-18,30.

Martinengo, Ceramiche di Carla Corna da Deruta
Via Tadino 1

Nella sala espositiva della Pro Loco, mostra dal titolo «Ceramiche di Carla Corna da Deruta, una bergamasca nel mondo», in programma fino al 3 maggio. Orari: feriali 9-12 e 16-19; festivi 11-19,30.

Orio al Serio, scultori e pittori stezzanesi
Via De Amicis

Nel Teatro sala polivalente, mostra collettiva con di scultori e pittori stezzanesi; in programma fino al 26 aprile. Orari: feriali 10-12; sabato e festivi 10-12 e 15-18.

Ponte San Pietro, Retrospettiva Lazzari
Nella sala della Pinacoteca Rossi, omaggio al pittore sanpietrino Luigi Gianni Lazzari con una retrospettiva dei suoi quadri, in programma fino al 30 aprile. Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 14,30 alle 17,30,

Ponteranica, Gente illuminata
Ore 18:00 - Via Matteotti 2

Alla 2C Eletronic, inaugurazione della mostra collettiva nazionale sull’inadeguatezza a cura dell’artista Beppe Borella, in programma fino al 9 maggio.

Seriate, mostra sulla Grande guerra
Nello spazio dell’ex negozio Birolini, Galleria Italia, mostra «Seriate e la Grande guerra», a cura del Gruppo di mediazione didattica, in programma fino al 23 maggio.

Seriate, Pino Pizzigoni, sei sedie e un tavolo
Piazza Alebardi 1

Nella sala espositiva «Virgilio Carbonari» del Palazzo Comunale, mostra «Pino Pizzigoni, sei sedie e un tavolo»; in programma fino al 3 maggio. Orari: da mercoledì a sabato 16-19; domenica 10,30-12 e 16-19.

Trescore Balneario, attaccati al finestrino di Canali
Via Roma 140

Nello spazio espositivo «Le stanze» della biblioteca, mostra di Gianni Canali «Glued to the window-Attaccati al finestrino»; in programma fino al 16 maggio. Orari: da martedì a sabato 10-12 e 14,30-18; domenica solo su appuntamento.

Treviglio, la repubblica nata dalla Resistenza
Ore 11:30 - Piazza Garibaldi

Allo Spaziomenouno, inaugurazione della mostra su fascismo e resistenza «La repubblica nata dalla Resistenza», con proiezione in contemporanea di documenti e foto del periodo; in programma fino al 5 maggio. Orari: feriali 16-19; festivi e prefestivi 9,30-12 e 16-19. Inoltre, all’Ipercoop di viale Montegrappa, mostra «Nascita del Nazismo», e alla Cooperativa famiglie lavoratori di viale Piave 43, mostra di pannelli storici.

Villa di Serio, una mostra per la Grande Guerra
Al Santuario di S. Maria Nascente, mostra per ricordare la tragedia della Grande Guerra, attraverso gli occhi, i volti, le emozioni e le parole dei villesi; in programma fino al 26 aprile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA