Le note del flamenco per i pozzi del Malawi

Le note del flamenco
per i pozzi del Malawi

Lo spettacolo di musica e ballo flamenco «Cuerda Flamenca» che si terrà nella serata di venerdì 7 novembre con inizio alle 21, al Teatro di Colognola, a Bergamo, è un evento di beneficenza a favore del progetto«Un pozzo per la vita».

Sul palco un’ampia formazione musicale per esaltare la vena melodica della musica di Livio Gianola che, impreziosita dalle coreografie della straordinaria ballerina Cristina Benitez, darà vita ad uno spettacolo, il cui ricavato andrà interamente ad alimentare il progetto in Malawi. Il concerto è organizzato da Guia Panzeri con ll gruppo di volontari «Lascia un’impronta» che da qualche anno sono impegnati a raccogliere fondi per contribuire alla realizzazione dei progetti delle Missioni Monfortani onlus.

Il progetto di ristrutturazione pozzi in Malawi, Africa, più precisamente nella savana malawiana è promosso dalle Missioni Monfortane Onlus in collaborazione con «Insieme per il Malawi» Onlus, e prevede il ripristino di centinaia di pozzi danneggiati e abbandonati. Pozzi costruiti negli anni passati e che ora hanno bisogno di un’urgente manutenzione per poter ricominciare a funzionare. Scavando un pozzo si porta acqua, quindi migliori condizioni igieniche, miglior qualità della vita e di conseguenza sviluppo a largo raggio, ma anche la manutenzione di tale risorsa è altrettanto fondamentale perché nulla vada perduto.

Sino ad oggi sono stati riparati 110 pozzi, sono stati istruiti gli abitanti dei relativi villaggi sulla corretta manutenzione e ridato acqua a 39 mila famiglie. Da due anni a questa parte in questo progetto sono stati coinvolti volontari e investite risorse per la raccolta fondi sul territorio italiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA