Aggredito sul lago a Ferragosto Feriscono 33enne a pugni e calci

Aggredito sul lago a Ferragosto
Feriscono 33enne a pugni e calci

Una brutta storia di aggressione nel giorno di Ferragosto: un 33enne è stato ferito con pugni e calci da due persone.

L’episodio si è verificato nel pomeriggio del 15 agosto e a dare l’allarme chiamando le forze dell’ordine è stato un uomo che ha visto la scena dalla sua barca: avrebbe visto due persone colpire il 33enne in maniera violenta, con pugni e calci.

Sul posto sono accorsi i carabinieri di Lovere e l’aggressione si è verificata su una delle spiagge che costeggia il Sebino, nei pressi di una galleria: a essere aggredito un uomo di origine nordafricana, con precedenti per furto e spaccio, e pare che l’azione contro di lui sia scaturita per motivi legati a una questione di droga.

Il 33enne è stato soccorso e trasferito in ospedale a Brescia: le indagini proseguono, e l’uomo non avrebbe voluto rilasciare informazioni sui suoi aggressori. Dalle prime informazioni pare che l’uomo sia stato picchiato per un regolamento di conti nell’ambito dello spaccio di droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA