Claudia Cretti sorride dopo l’incidente La mamma: «Ecco la guerriera»

Claudia Cretti sorride dopo l’incidente
La mamma: «Ecco la guerriera»

Migliorano le condizioni di Claudia Cretti, la 21enne di Costa Volpino ricoverata per la riabilitazione alla Casa di cura Domus Salutis di Brescia dopo la grave caduta del 6 luglio nelle vicinanze di Benevento, durante la settima tappa del Giro d’Italia femminile.

La mamma ha postato una foto su Facebook in cui si vede Claudia sorridere. «So che questa foto scatenerà molte critiche – scrive la mamma su Facebook -. Ne ho ricevute parecchie in questo periodo per il mio modo di comunicare. Ma voglio un’altra volta seguire il mio cuore, e, senza falsa presunzione, sono sicura che questa foto per molte persone sarà un regalo. Così l’ha definita un mio caro amico di Benevento stamattina. Un regalo. Per tutti coloro che hanno aspettato con ansia , hanno pregato, l’hanno amata. Ecco a voi il dolce sorriso della guerriera». Anche il fratello Giacomo, 19 anni, conferma i miglioramenti: «I progressi sono innegabili e ci consentono di guardare al futuro con grande speranza. Riconosce noi della famiglia, deve ancora migliorare ed è quello che il personale della riabilitazione sta aiutandola a fare con grande professionalità. Ha cominciato a muovere i primi piccoli passi accompagnata dal fisioterapista. Si distrae con il cellulare e quanto altro le possa interessare: sintomi che lasciano ben sperare e manifestano importanti progressi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA