Dal Sebino un pesce siluro da 20 chili Pescato da due sub bergamaschi

Dal Sebino un pesce siluro da 20 chili
Pescato da due sub bergamaschi

E dopo il super luccio, ecco emergere dalle acque del Sebino un pesce siluro di 20 kg. Pescato dagli amici Luca Rizzi e Mario Rota, entrambi esperti sub, che domenica si sono immersi nelle acque del lago tra Predore e Tavernola, scendendo a 15 metri.

«Il siluro l’abbiamo trovato in una chiatta affondata. Non è stato facile ma ce l’abbiamo fatta anche questa volta». Mario è titolare della 2R Pubblicità di Villa di Serio, mentre Luca è il titolare de «La Marinaretta» di Predore, pizzeria e bar al porto Ponecla di Predore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA