Lago d’Iseo, il dopo passerella? Boom di  stranieri e tutto esaurito

Lago d’Iseo, il dopo passerella?
Boom di stranieri e tutto esaurito

Chiusa la passerella di Christo, il lago attira ancora turisti? I primi bilanci sono positivi. Da Lovere a Sarnico le presenze hanno un segno più, soprattutto di stranieri.

Code fuori dagli uffici turistici, ancora prima dell’apertura, e tutto esaurito negli hotel fino a Ferragosto. Tante le iniziative in calendario, non solo di svago, ma anche per attrezzarsi all’accoglienza, come il progetto di bike sharing con le colonnine per ricaricare le bici elettriche. L’ufficio Iat di Lovere segnala che nel periodo 4 luglio- 4 agosto 2015 erano stati 3.481 i visitatori ad avere varcato le porte per chiedere informazioni, consigli, prenotazioni. Stesso periodo di quest’anno? 4.150. Un aumento del 17% circa. Scavando ulteriormente, si scopre che rispetto allo stesso periodo del 2015 sono cresciuti moltissimo gli italiani, ma anche tedeschi e francesi.


Due pagine su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA