Meningite, ambulatori presi d’assalto Sarnico, in coda dalle 4.30 del mattino
Le coda fuori dall’ambulatorio di Sarnico per vaccinarsi contro la meningite alle 4.30 di domenica 5 gennaio

Meningite, ambulatori presi d’assalto
Sarnico, in coda dalle 4.30 del mattino

Sul Sebino ambulatori aperti straordinariamente anche i festivi per la somministrazione del vaccino contro la sepsi da meningococco di tipo C.

Sul lago gli ambulatori attivati per la somministrazione del vaccino contro il meningococco di tipo C, sono stati presi d’assalto dai cittadini. Il grande afflusso di gente ha creato un po’ di tensione e qualche disagio. A Sarnico lunghe code si sono formate già prima dell’alba di domenica 5 gennaio (la foto si riferisce alla situazione alle 4.30) .

Sabato il vaccino era stato somministrato a 350 persone, residenti in tutto l’ambito del Sebino bergamasco (Comuni di Adrara San Martino, Adrara San Rocco, Credaro, Foresto Sparso, Gandosso, Parzanica, Predore, Sarnico, Tavernola, Viadanica, Vigolo e Villongo).

Domenica 5 gennaio l’ambulatorio resterà aperto fino alle 16, mentre lunedì 6 gennaio riaprirà dalle 9 alle 16.


© RIPRODUZIONE RISERVATA