Non solo sassi, c’è anche l’erba «Sulla Rivierasca la Provincia intervenga»

Non solo sassi, c’è anche l’erba
«Sulla Rivierasca la Provincia intervenga»

Erbacce e ramaglie sporgono dai bordi della carreggiata invadono la strada e restringono le corsie di marcia. Le foto.

Oltre alle frane, agli smottamenti, alle cadute di qualche masso che ne provocano sovente la chiusura, in questo periodo dell’anno la strada rivierasca tra Lovere e Sarnico, gestita dalla Provincia di Bergamo, ha un problema in più: le erbacce e le ramaglie che sporgono dai bordi della carreggiata invadono la strada e restringono le corsie di marcia, impedendo in particolare ai ciclisti e ai motociclisti di «tenere la destra» per non correre rischi.

A chiedere un intervento urgente di Via Tasso è l’amministrazione comunale di Solto Collina guidata dal sindaco Maurizio Esti e dal suo vice Tino Consoli.

Due pagine sul Sebino acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 20 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA