Sarnico, nautica in lutto Addio a Giovanni Besenzoni
Giovanni Besenzoni in una foto del 2002, in azienda

Sarnico, nautica in lutto
Addio a Giovanni Besenzoni

Nel 1967 aveva dato vita a una realtà artigianale capace negli anni di diventare una azienda innovativa e creativa con oltre 100 dipendenti, riferimento mondiale dell’accessoristica nel settore nautico.

Si è spento domenica a Sarnico dopo breve malattia Giovanni Besenzoni, 77 anni, imprenditore di successo con la sua creatura «Besenzoni spa» con sede a Sarnico e quartiere operativo a Paratico, azienda che tuttora presiedeva e nella quale si producono tecnologiche e rivoluzionarie passerelle telecomandate per yacht, lussuose poltrone di comando per imbarcazioni e innumerevoli soluzioni innovative per facilitare la vita in mare e spesso anche i capricci di armatori e vip di mezzo mondo desiderosi di vivere le loro ville sull’acqua nel completo comfort.

Un imprenditore lungimirante e di fama mondiale, i funerali martedì alle 10 nella parrocchiale. Il presidente lascia nel dolore la moglie Antonietta e i tre figli, Giorgio, amministratore delegato della Besenzoni, Alessandra e Fiorella.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 12 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA