Scomparso dal 2 giugno - Foto Le ricerche con il drone sottomarino

Scomparso dal 2 giugno - Foto
Le ricerche con il drone sottomarino

Continuano le ricerche di Renato Paris a Riva di Solto. il 52enne scomparso il 2 giugno scorso.

Continuano le ricerche di Renato Paris, il 52enne di Riva di Solto scomparso la mattina del 2 giugno quando è stato visto nella piazzetta del porto per fare colazione al bar e per fare spesa al negozio di alimentari, per poi allontanarsi verso il campeggio del paese, come hanno riferito alcuni testimoni.

Le azioni della Protezione civile e delle forze dell’ordine sono proseguite per quattro giorni per poi essere sospese. Anche i vigili del fuoco (quelli del distaccamento di volontari di Lovere, del distaccamento di Clusone, del comando provinciale di Bergamo e del comando di Milano) lo avevano cercato con i sommozzatori e le squadre del Soccorso alpinistico fluviale, ma senza trovarne alcuna traccia.

Sia nei boschi che nelle zone di lago perlustrate non era stato individuato alcun indizio che potesse aiutare a risolvere il mistero della scomparsa di Paris, che vive a Riva di Solto con i genitori e dove viene descritto come una persona tranquilla che non ha mai dato problemi a nessuno.

Nella giornata di martedì 16 giugno la ripartenza: sono infatti riprese a Riva di Solto le ricerche. In azione anche stamattina, giovedì 18 giugno, le Ucl (Unità di Comando Locale) e Tas (Topografia Applicata al Soccorso) dei vigili del fuoco di Bergamo, il distaccamento volontari di Lovere con gommone per assistenza, i Sommozzatori dei Vigili del fuoco di Trento con drone sottomarino e i Sommozzatori dei Vigili del fuoco di Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA