Sebino pieno al 99% Livello sotto controllo

Sebino pieno al 99%
Livello sotto controllo

Un dato significativo certificato dal Consorzio dell’Oglio, ente che regola il livello del Sebino e che attua le manovre di fuoriuscita presso la diga di Sarnico.

Buone notizie per il lago d’Iseo: è pieno d’acqua al 99,3%. Un dato significativo certificato dal Consorzio dell’Oglio, ente che regola il livello del Sebino e che attua le manovre di fuoriuscita presso la diga di Sarnico.

«Abbiamo riempito il lago grazie allo scioglimento della neve, nel mese di maggio, prassi che siamo soliti fare per non trovarci con carenza d’acqua all’inizio della stagione irrigua ed è cominciato a piovere - racconta il direttore Massimo Buizza a Il Giornale di Brescia -. Una pioggia che per quantità e durata ci ha costretto, per esempio la scorsa domenica, a trascorrere tutta la notte ad attuare manovre di riduzione del livello, altrimenti si rischiava la fuoriuscita d’acqua dal lago». Ora si continua a controllare la situazione e ad agire in tempo reale.

L’inverno e la primavera sono stati avari di piogge: la ricognizione di metà aprile segnalava la presenza di spiagge emerse ed un riempimento del 40%, mentre in febbraio era addirittura al 26%. L’arrivo dell’estate ha portato un’inversione di tendenza. Piogge che hanno portato anche a spostare la stagione irrigua, visto che ora le utenze agricole non hanno ancora bisogno dell’acqua del lago. «In aprile abbiamo avuto richiesta d’acqua dagli agricoltori - continua Buizza -, ora si presume che avverrà in seguito alla semina del mais, per l’inizio di agosto, quindi se in luglio ci sarà qualche perturbazione non potrà che fare bene al territorio e allo stesso lago».

Intanto, l’altezza del livello sullo zero idrometrico è di 108 centimetri quando il massimo è di 110, gli afflussi sono di 118 metri cubi d’acqua al secondo e i deflussi di 121, a testimoniare come esca più acqua a Sarnico di quella che entra tra Lovere e Pisogne i tecnici del Consorzio sono sempre all’erta a vigilare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA