Strane presenze a Sarnico Un daino sul lungolago

Strane presenze a Sarnico
Un daino sul lungolago

A pochi passi dalla centralissima piazza XX Settembre, lungo la passeggiata recentemente rinnovata.

Sarà stata la scia di una stagione straordinaria, capace di regalare un settembre soleggiato e mite, ma ha destato stupore la presenza lunedì sera, attorno alle 23, di un daino solitario sul lungolago di Sarnico, forse a caccia di acqua in un periodo siccitoso e di secche. Per lui non è stata comunque una facile passeggiata, perché con il lago è sottotono, - 13 centimetri al misuratore idrometrico di riferimento di Sarnico, dissetarsi è stata un’impresa non da poco. A pochi passi dalla centralissima piazza XX Settembre, ai pochi presenti non è parso vero di notare l’animale vagare tranquillamente per la passeggiata da poco interessata da un intervento di make up.


© RIPRODUZIONE RISERVATA