Branzi, 26enne disperso in montagna Ricerche nella notte sul sentiero dei «Gemelli»
Soccorso alpino e carabinieri (Foto by Archivio)

Branzi, 26enne disperso in montagna
Ricerche nella notte sul sentiero dei «Gemelli»

Verso le 23 di giovedì 3 gennaio è arrivato l’allarme al Soccorso Alpino.

Il soccorso Alpino è stato allertato verso le 23 di giovedì 3 gennaio. Un ragazzo di 26 anni è disperso in Val Brembana sul sentiero dei Laghi Gemelli. Emanuele Milesi, questo il nome del ragazzo era partito da Branzi dove tutt’ora è parcheggiata la sua auto per raggiungere il Rifugio Gemelli.

Verso le 22 la prima chiamata ai soccorsi da parte dei famigliari che non lo hanno visto rientrare e non rispondeva al cellulare. La prima squadra a partire poco dopo le 22, una squadra dell’Enel poi un’ora dopo sono entrate in campo anche due gruppi del Soccorso Alpino che hanno iniziato le ricerche. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Piazza Brembana e il comandante della stazione di Branzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA