È maggio ma arriva la neve - Foto Imbiancate le Orobie sopra i mille metri
Il rifugio Alpe Corte a 1400 metri di quota domenica 5 maggio (Foto by Facebook)

È maggio ma arriva la neve - Foto
Imbiancate le Orobie sopra i mille metri

La precipitazione che ha raggiunto la nostra provincia ha abbattuto le temperature e la copiosa pioggia della pianura si è trasformata in neve sopra i mille metri- Guarda.

La violenta precipitazione che ha colpito anche la nostra provincia sta riportando un po’ d’inverno ovunque, dalla pianura dove da sabato piove abbondantemente, fino alla montagna dove dalla notte tra sabato 4 e domenica 5 maggio è nevicato sopra i mille metri e il paesaggio che si è presentato all’alba è decisamente dal sapore invernale. Anche la Granfondo di ciclismo Felice Gimondi in programma domenica mattina è stata disputata, ma su un percorso ridotto viste le condizioni climatiche avverse. A Selvino in mattinata c’erano 3 gradi centigradi.

Foppolo tra neve e nebbia domenica 5 maggio

Foppolo tra neve e nebbia domenica 5 maggio
(Foto by Webcam)

Neve in Val Brembana a Foppolo (foto sopra) e in Val Seriana e Val di Scalve. Queste sono immagini del rifugio Alpe Corte a 1400 metri di altitudine.

Alpe Corte e il rifugista che spazza la neve

Alpe Corte e il rifugista che spazza la neve
(Foto by Facebook)

neve a Valbondione

neve a Valbondione
(Foto by Michele Chiereghin)

Nevicata a Vilminore

Nevicata a Vilminore
(Foto by Alice Bassanesi)

Il maltempo dovrebbe pian piano spostarsi e lasciare spazio a schiarite già dal pomeriggio. Le temperature rimarranno basse anche nei prossimi giorni soprattutto le minime. In pianura il termometro si fermerà a 4/5 gradi, mentre le massime saliranno fino a 18/19. Per mercoledì è previsto il passaggio di una nuova perturbazione. Ecco altre foto da Colere dove sono caduti oltre 15 centimetri di neve.

Neve a Colere

Neve a Colere


© RIPRODUZIONE RISERVATA