Si sente male in macchina e accosta Valnegra, è morto il  77enne di Branzi

Si sente male in macchina e accosta
Valnegra, è morto il 77enne di Branzi

Tragico malore a Valnegra: un uomo di 77 anni si è sentito male nella mattinata di venerdì 27 aprile. I soccorritori avevano prima segnalato il decesso, poi la corsa in ospedale per salvargli la vita. Un tentativo vano: l’uomo, residente a Branzi, è morto.

Il fatto intorno alle 7.30 sulla strada provinciale che collega Lenna a Foppolo, nel territorio di Valnegra, in alta Val Brembana: l’uomo avrebbe accusato un malore mentre stava guidando la sua macchina e sarebbe stato in grado di fermarsi sul ciglio della strada con la sua vettura. I vigili del fuoco hanno raggiunto la zona e immediatamente la situazione è parsa critica: sul posto sono intervenuti i soccorsi con l’ambulanza del 118 e l’elisoccorso. Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri di Zogno.

L’uomo è stato prima dichiarato deceduto dal 118, poi la corsa a tutta velocità in ospedale: le sue condizioni sono risultate subito gravissime e il 77enne è deceduto all’ospedale di San Giovanni Bianco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA