Foppolo, 10 anni e sei mesi a Berera Otto anni a Santo Cattaneo

Foppolo, 10 anni e sei mesi a Berera
Otto anni a Santo Cattaneo

In rito abbreviato dieci anni e sei mesi a Berera, 8 per Cattaneo, entrambi sono stati assolti dall’accusa per associazione a delinquere.

Dieci anni e sei mesi a Giuseppe Berera, ex sindaco di Foppolo, e 8 anni a Santo Cattaneo, ex sindaco di Valleve. Tre anni a Luisa Piredda, due anni a Saverio De Vuono e dieci mesi a Mauro Bertelli. I primi quattro imputati sono stati assolti dall’accusa di associazione per delinquere che non era invece contestata a Bertelli. Questo quando è stato deciso martedì mattina 10 dicembre, in rito abbreviato, dal giudice. La sentenza con rito abbreviato parte dalle indagini dei Carabinieri e della Guardia di finanza, coordinati dal pm Gianluigi Dettori. I due ex sindaci non erano presenti in aula al momento della lettura della sentenza.

La sentenza riguarda il filone principale del caso Foppolo e accoglie in sostanza le richieste formulate dall’accusa: Berera doveva rispondere di 24 dei 44 capi di imputazione e per lui il pm Gianluigi Dettori nell’udienza del 24 settembre aveva chiesto 10 anni; Cattaneo era accusato di 9 capi ed era oggetto di una richiesta di condanna di 8 anni. Tra le accuse ci sono la truffa nei confronti di Regione Lombardia, appalti truccati per la gestione delle seggiovie, falso e concussione.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo dell’11 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA