Il freno a mano non tiene Operaio travolto dal furgone
Il luogo dell’incidente a Valsecca, in via Roccolo

Il freno a mano non tiene
Operaio travolto dal furgone

Sant’Omobono Terme, un addetto alla raccolta dei rifiuti è stato investito e trascinato per alcuni metri dal mezzo che stava caricando.

Un operaio è rimasto ferito martedì 14 maggio a Valsecca, ex comune che da qualche anno si è fuso con Sant’Omobono Terme. L’uomo, 50 anni, addetto alla raccolta dei rifiuti, verso le 8,30 del mattino si era fermato in via Roccolo per caricare alcuni sacchi sul camioncino, ma il freno a mano non ha tenuto e il mezzo si è mosso, travolgendolo e trascinandolo per alcuni metri. Il camioncino ha terminato la sua corsa contro un muretto. A trovare il ferito è stata una residente della zona, che ha allertato i soccorsi. L’operaio era cosciente, ma con traumi alle gambe e difficoltà respiratorie: è stato trasferito al Papa Giovanni XXIII di Bergamo in elicottero.


Leggi l’articolo di Silvia Salvi acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di mercoledì 15 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA