La montagna ha portato via Emanuele Piazza Brembana piange il 25enne

La montagna ha portato via Emanuele
Piazza Brembana piange il 25enne

È un giorno triste per Piazza Brembana: la montagna ha portato via Emanuele Milesi, 25 anni, morto dopo una caduta nella zona del pizzo Becco.

La notizia, all’alba di venerdì 4 gennaio, ha sconvolto il paese di Piazza Brembana. Emanuele Milesi, 25 anni, è stato trovato morto nella notte nella zona del pizzo Becco. Non era uno sprovveduto: Emanuele era guardiano delle dighe dell’Enel e conosceva benissimo quella zona. Amava la montagna e lo dimostrano le tantissime foto postate su Facebook che lo ritraggono sulle cime bergamasche insieme agli amici. Dai primi accertamenti del soccorso alpino è stato tradito da una lastra di ghiaccio che ha causato la caduta fatale. Era partito giovedì mattina con un tempo perfetto per un’escursione. La meta, il pizzo Becco. L’allarme è stato lanciato nel pomeriggio dalla famiglia del 25enne. Subito sono scattate le ricerche dei tecnici del soccorso alpino. Alle 2.30 l’amara scoperta: il corpo di Emanuele giaceva immobile sotto la parete Sud Est del Pizzo del Becco, a 2200 metri di quota. I vigili del fuoco hanno recuperato la salma nella mattinata di venerdì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA