Malore alle baite di Mezzeno Muore un escursionista

Malore alle baite di Mezzeno
Muore un escursionista

Un malore fatale. Un uomo di 42 anni, residente a Bergamo, è morto nella mattinata di mercoledì 16 agosto a Branzi.

Il malore sarebbe accaduto durante un’escursione in montagna, nella zona delle baite di Mezzeno. Vicino al luogo dove l’uomo si è sentito male è passata anche una donna, medico di professione, che ha cercato di soccorrerlo. Nel frattempo è partita la chiamata al 112 che ha incaricato l’elicottero del 118 di Sondrio di raggiungere il paziente e ha allertato il Soccorso alpino e i vigili del fuoco. Nonostante il tempestivo intervento del medico di passaggio, a nulla sono valsi i tentativi di salvare la vita al giovane escursionista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA