Petosino, è allarme furti in casa Nel mirino una Audi bianca sospetta

Petosino, è allarme furti in casa
Nel mirino una Audi bianca sospetta

Sale la tensione nel paese dopo un weekend di colpi nelle abitazioni. E il sindaco su Facebook chiede massima attenzione.

Due colpi, uno riuscito e uno mancato. Ma un solo comun denominatore, una Audi Bianca che sta scatenando la psicosi a Petosino. Il colpo andato a buon fine è quello di domenica sera in un appartamento di via Ca’ de Magn,dove è stato rubato un televisore, mentre quello fallito ha avuto per teatro una villetta di via Piazzalunga: in questo caso, un vicino è riuscito a dare l’allarme e a sventare il colpo.

Nel frattempo sono stati avvertiti i carabinieri ed è partito un tam-tam sul gruppo di segnalazione whatsapp chiamato «Ladri stop Petosino» a cui sono iscritti 227 residenti. Subito informato anche il sindaco Stefano Vivi, che ha raggiunto il gruppo di cittadini che, allarmati dalla notizia dei furti, erano scesi in strada. Anche perché la notte precedente c’era stato un altro colpo in una villeta di via Lacsolo. Il sindaco di Sorisole, per evitare psicosi collettive, ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook invitando i cittadini a una collaborazione costruttiva con le forze dell’ordine.


© RIPRODUZIONE RISERVATA