Ponti, incroci e percorsi ciclopedonali Dalla Regione 1 milione in Bergamasca

Ponti, incroci e percorsi ciclopedonali
Dalla Regione 1 milione in Bergamasca

Sono 24 gli interventi finanziati dall’Assessorato alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile in provincia di Bergamo, per un totale di circa 1 milione di euro (983.180.000). Ecco dove.

Le opere vanno dal consolidamento strutturale dei ponti alla riqualificazione degli incroci, dal completamento dei percorsi ciclopedonali alla sistemazione delle fermate del trasporto pubblico fino alla protezione di scarpate e declivi.
Nel dettaglio:
- Spinone al Lago, interventi messa in sicurezza e riqualificazione infrastrutture per mobilità e opere connesse a loro funzionalità (68.705 euro); - Ambivere, riqualificazione via Manzoni e via Dante con messa in sicurezza percorsi pedonali e ciclabili (70.000 euro); - Val Brembilla, messa in sicurezza strada Brembilla - S.Antonio (64.680 euro);

- Schilpario, rifacimento barriera in legno zona Put Consei (22.400 euro);

- Selvino, riqualificazione corso Milano (20.465 euro); - Roncola, lavori messa in sicurezza sede stradale con allargamento intersezione tra via Roncola alta e s.p. 172 e realizzazione barriere protezione su alcuni tratti stradali (contributo richiedibile a Regione 57.491 euro); - Camerata Cornello, intervento di messa in sicurezza della rete viabile a protezione dell’utenza debole (70.000 euro); - Costa Valle Imagna, sistemazione e messa in sicurezza incroci con s.p. 16 (34.160 euro);

- Gorno, messa in sicurezza ed allargamento stradale lungo via Madonna (49.189 euro);

- Pumenengo, messa in sicurezza stradale via De Gasperi (21.000 euro);

- Carvico, messa in sicurezza percorsi pedonali e ciclabili lungo vie accesso a scuola materna, primaria e palestra scolastica comunale (69.973 euro); - Barzana, lavori messa in sicurezza sede stradale con completamento percorso pedonale e passerella in legno a intersezione tra vie Arzenate e San Pietro per protezione pedoni rispetto a traffico veicolare (64.397 euro); - Premolo, messa in sicurezza e riqualificazione tratti di strada (16.528 euro);

- Vigano San Martino, lavori di costruzione collegamento ciclopedonale a fianco della s.s. 42 del Tonale e della Mendola (per messa in sicurezza utenza vulnerabile) (68.600 euro); - Gromo, realizzazione nuovo tratto percorso ciclo-pedonale compreso tra caserma ’carabinieri forestali’ via San Gregorio n. 24 e ponte «della Tinella» (56.357 euro); - Ardesio, lavori risanamento e riqualificazione strutturale del viadotto di via XXV Aprile (110.235 euro); - Luzzana, messa in sicurezza della sede stradale e formazione di nuovi parcheggi (49.000 euro); - Costa Serina, messa in sicurezza e riqualificazione della strada comunale di via Tassone con sistemi protezione utenza debole (70.000 euro);

- Ponte Nossa, opere di potenziamento portata ponte De Angeli e asfaltatura strada (31.465 euro); - San Pellegrino Terme, lavori di miglioramento percorsi pedonali in frazione Santa Croce e località Antea (61.633 euro); - Pagazzano, intervento di mezza in sicurezza urgente della copertura della Roggia Brembilla e dei ponti stradali di attraversamento (140.000 euro); - Capizzone, messa in sicurezza rete stradale urbana tratto di corso Italia mediante la realizzazione di impianto semaforico per attraversamento pedonale (19.040 euro); - San Giovanni Bianco, manutenzione viabilità comunale (92.194 euro);

- Averara, messa in sicurezza strada comunale via Valtomasa (16.020 euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA