Sagra degli uccelli, diecimila visitatori Anche quest’anno grande successo
Questa mattina, domenica 11 agosto, Sagra degli uccelli ad Almenno San Salvatore

Sagra degli uccelli, diecimila visitatori
Anche quest’anno grande successo

Almenno San Salvatore, la storica fiera regionale organizzata dalla sezione locale della Federazione italiana della caccia. Migliaia di presenze , anche delegazioni dall’estero, e 120 espositori.

Grande successo per l’edizione numero 85 dell’ormai storica Sagra regionale degli uccelli di Almenno San Salvatore curata dalla Federazione italiana della caccia, sezione di Almenno San Salvatore. All’alba di oggi, domenica 11 agosto, al parco Sant’Uberto il via all’evento, che per notorietà ha ormai superato i confini regionali: 120 gli espositori, circa diecimila le presenze, tra le quali anche una delegazione di cacciatori francesi, una settantina, provenienti dalla Provenza. Numeri che hanno soddisfatto gli organizzatori, come ha spiegato anche il presidente della sagra, Diego Cornali.

la mattinata ha avuto inizio con l’apertura alle 5, subito seguita dalle iscrizioni per la gara del canto degli uccelli, che è si è poi svolta verso le 6.

Alle 8 le iscrizioni per la mostra cinofila del cane da caccia e pastore bergamasco, per cani iscritti e non iscritti Enci, alle 9 la mostra. Contemporaneamente anche l’illustrazione dell’arte della falconeria (A caccia con i falchi, anche alle 11) e alle 10,30 la Gara del chioccolo Memorial Franco Carsana. A mezzogiorno le premiazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA