San Pellegrino, le terme volano + 40% e piacciono ai turisti stranieri

San Pellegrino, le terme volano
+ 40% e piacciono ai turisti stranieri

I primi sette mesi del 2016 hanno fatto registrare un incremento di presenze di oltre il 40%.

Le terme di San Pellegrino volano. Nei primi sette mesi del 2016 hanno fatto registrare 80 mila presenze contro le 56 mila dello scorso anno: un 40% in più che proietta il centro termale di proprietà di Percassi e gestito dal gruppo «QC terme» di Quadrio Curzio verso le 150 mila presenze annuali.

Dalla gestione fanno sapere pure che, oltre agli italiani, sono aumentati gli stranieri (grazie a rilevazioni che vengono effettuate periodicamente a uso del gruppo): sempre più americani, inglesi, francesi, ma si vedono anche russi, tedeschi e olandesi.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 9 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA