«Sono passati 30 anni dall’alluvione ma i problemi sono ancora quelli»

«Sono passati 30 anni dall’alluvione
ma i problemi sono ancora quelli»

Lo sfogo di Jonathan Lobati, sindaco di Lenna, dopo l’ennesimao nubifragio in valle.

Trent’anni fa, nel terribile alluvione del luglio 1987 che portò dolore, vittime e distruzione in Valle Brembana e Valtellina Jonathan Lobati non c’era. È nato l’anno dopo, a maggio 1988. Eppure il giovane sindaco di Lenna quelle ferite le conosce bene, perché le rivive con la stessa paura di chi l’ha preceduto in quella sedia che scotta ogni volta che arriva qualche temporale più forte del solito. Come mercoledì 28 giugno. E lo sfogo corre su Facebook, bacheca nemmeno tanta virtuale della sua generazione.

«Sono passati 30 anni dall’alluvione della Valle Brembana che portò via 5 vite, ma i problemi sono sempre quelli. Piove? Temporale? Case e strade allagati, corsi d’acqua che si formano ovunque e fanno disastri. Ringrazio tutti i volontari che sono intervenuti, i vigili del fuoco e i carabinieri . Ora la solita conta dei danni. Regione almeno tu dacci una mano».


© RIPRODUZIONE RISERVATA