Val Taleggio, disarcionato dalla moto Finisce nel torrente, grave 30enne
L’intervento dei vigili del fuoco di Zogno, del Saf di Bergamo

Val Taleggio, disarcionato dalla moto
Finisce nel torrente, grave 30enne

L’uomo è caduto nel dirupo degli orridi tra San Giovanni Bianco e Taleggio. È dovuto intervenire l’elisoccorso. Le sue condizioni sarebbero abbastanza gravi.

Verso le 13.15 di venerdì 19 aprile stava percorrendo la provinciale 25 che da San Giovanni conduce verso Taleggio, una strada di montagna che si incunea con una serie di tornanti tra gli orridi della valle. Affrontando una curva pare abbia perso il controllo della moto che è sbandata disarcionandolo e facendolo precipitare per diversi metri nel dirupo e nel fiume sottostante.

Si è ferito gravemente un uomo di 30 anni, straniero, che è stato prima recuperato dai vigili del fuoco di Zogno e dal Saf di Bergamo e poi soccorso dal 118 e infine trasportato con l’elicottero in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA