Auto pirata investe ragazzo di 20 anni mentre sta soccorrendo una donna

Auto pirata investe ragazzo di 20 anni
mentre sta soccorrendo una donna

Un 20enne di San Paolo d’Argon è stato investito mentre stava prestando soccorso ad una donna coinvolta in un incidente, a Cenate Sotto.

Il conducente dell’auto che ha travolto il giovane non si è fermato e ha proseguito la sua corsa in direzione della Val Cavallina. Il duplice incidente è accaduto in via Don Sturzo, tra venerdì e sabato notte. Per fortuna i due episodi non hanno avuto gravi conseguenze per i feriti. Entrambi si sono fatti medicare all’ospedale Bolognini di Seriate con contusioni.

Erano da poco passate le 2 quando T. E., una donna di 38 anni di Trescore, al volante della sua Smart, ha invaso lo spartitraffico di via Nazionale. Ad assistere alla scena alcuni giovani nel parcheggio del bar «Stile libero». Tra questi un 20enne di San Paolo d’Argon che ha raggiunto il luogo dell’incidente per aiutare l’automobilista. Dopo essersi accertato che la donna non era grave, il giovane ha attraversato la strada per andare in direzione della sua auto, ma una Fiat Panda scura – blu o nera – lo ha centrato. L’utilitaria non si è fermata.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 6 novembre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA