«Ciao Marco», il saluto degli amici tifosi A Trescore Balneario l’addio al 42enne

«Ciao Marco», il saluto degli amici tifosi
A Trescore Balneario l’addio al 42enne

Tantissime persone hanno rivolto l’ultimo saluto a Marco Belotti, il 42enne morto a causa di un malore lo scorso 19 novebre.

«Di giorno e di notte illumini i nostri cuori e la nostra città». C’è questo striscione nella foto che ricorda Marco Belotti il 42enne morto a causa di un malore lo scorso 19 novembre. Tantissime persone hanno partecipato al funerale celebrato nella chiesa di Trescore balneario e hanno salutato per l’ultima volta l’elettricista, molto conosciuto in paese e anche tra i tifosi dell’Atalanta, squadra di cui era grande tifoso. Marco Belotti lascia nel dolore la moglie Tiziana e i tre figli, Matteo, Emma ed Elisa, la mamma Mimma e il papà Ilario. La famiglia dell’uomo era già stata colpita da una tragedia. Nel 2012, nel mese di marzo, il fratello minore di Marco – Stefano – perse la vita a 30 anni in un terribile incidente accaduto a Pedrengo, al confine con Torre de’ Roveri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA